La Trevigliese interrompe il dominio dell’Oratorio Cologno

Dopo tre anni consecutivi si fermano le conquiste dell’Oratorio Cologno sul campo dello Stadio Comunale M. Zanconti, a fermare i seriani sono i padroni di casa della Trevigliese che si impongono solo ai calci di rigore dopo l’ennesimo match combattutissimo di questa serata finale del 27° Memorial Mazza. L’inizio biancoceleste è impressionante, dopo soli 5 minuti il punteggio è già sul 2-0 grazie alla doppietta di Pilenga. La partita sembra essere ben indirizzata, ma i campioni in carica si riportano sotto con la rete di Guerini a pochi istanti dall’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di mister Verderame invertono l’inerzia del match e, al 12′ della seconda frazione, Lami disegna una parabola perfetta su calcio di punizione defilatissimo che beffa Gatti per il 2-2. Dopo il pareggio seriano il gol sembra nell’aria, le occasioni infatti non mancano da entrambe le parti, nonostante questo le due squadre si annullano fino al momento dei calci di rigore. Dal dischetto passa in vantaggio l’Oratorio Cologno grazie alla parata di Taramelli, successivamente però il quarto rigore dei campioni in carica viene respinto dal palo. Arrivati all’ultimo tentativo dagli undici metri l’estremo difensore biancoceleste Betti intuisce la conclusione regalando – a vent’anni dall’ultima affermazione – la coppa della categoria Pulcini alla Trevigliese. La Trevigliese si aggiudica così entrambi i trofei delle due categorie minori – Esordienti e Pulcini – di questo 27° Memorial Mazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.