Gli esordienti vanno sempre ai rigori, stavolta tocca al Brusaporto eliminare il Ciserano

Brusaporto – Ciserano 6 – 5 d.c.r. (1 – 1)

La categoria Esordienti del 29° Memorial Mazza sarà ricordata per l’incredibile equilibrio dei suoi quarti di finale. In tutte e quattro le sfide infatti sono stati necessari i calci di rigore per decretare le semifinaliste e questa sera è toccato alle formazioni di Brusaporto e Ciserano affrontarsi dal dischetto.

Dopo una prima fase in cui nessuna delle due squadre vuole scoprirsi il risultato si sblocca al 20′ del primo tempo quando Del Carro pennella una precisa punizione che si insacca alle spalle di Cavenati per lo 0-1 in favore del Ciserano. La risposta gialloblù non si fa attendere e poco prima della chiusura della frazione Toraldo pareggia con un bel colpo di testa. Le occasioni non mancano, ma le porte rimangono inviolate fino al fischio finale. Moretti mette subito in discesa la sfida per il Brusaporto parando il primo penalty che si rivela poi decisivo poiché non ci sono più errori fino al gol decisivo di Thiam che spedisce i gialloblù in finale.

Il Brusaporto raggiunge quindi la Forza e Costanza nella semifinale di giovedì 6 Giugno.

Pubblicato in News

Questo articolo ha 1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.