Forza e Costanza – San Pellegrino infinita, la spuntano i bianconeri ai rigori per 12-11

Forza e Costanza – San Pellegrino 12 – 11 d.c.r. (1 – 1)

Una gara estenuante e combattutissima tanto nei tempi regolamentari quanto soprattutto ai rigori quella tra Forza e Costanza e San Pellegrino.

La posta in palio è la semifinale della categoria Esordienti, e nessuna delle due compagini vuole cedere il passo. Parte fortissimo i martinenghesi che chiudono i biancorossi nella loro metà campo, ma a sorpresa passa in vantaggio proprio il San Pellegrino con una ripartenza fulminante finalizzata da Monaci. La seconda frazione però si apre con la rete del pareggio per la Forza e Costanza che riporta il risultato in pareggio con Seghezzi. Al triplice fischio del direttore di gara le due squadre sono costrette a sfidarsi ai tiri dagli undici metri. Durante i primi cinque tentativi entrambi i portieri neutralizzano una conclusione. Le due formazioni poi mantengono la parità fino al tredicesimo rigore, quando risulta decisivo l’intervento del numero uno bianconero Merisio che blocca la conclusione e consente a Argint di segnare il rigore decisivo per un rocambolesco 12 – 11 finale.

Dopo una sfida interminabile la Forza e Costanza accede alla semifinale di giovedì 6 Giugno dove affronterà la vincente tra Brusaporto e Ciserano.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.